LA STORIA DI Q

di Alessandro Carboni | Formati Sensibili
progetto vincitore Collaboraction Kids – Network Anticorpi XL 2022/’23
rivolto a bambini di 3-8 anni e ai loro genitori

La storia di Q è un progetto che prende liberamente spunto dal testo Flatlandia. Racconto fantascientifico a più dimensioni di Edwin A. Abbott, pubblicato nel 1884. Partendo da questo testo per adulti, l’artista sviluppa un percorso creativo basato sull’immaginazione figurativa e l’astrazione geometrica in una dimensione adatta all’infanzia.

Negli anni la ricerca di Carboni si è concentrata su una riflessione teorico-pratica intorno alla misurazione e rappresentazione dello spazio, utilizzando il corpo in relazione con oggetti, materiali, elementi primari quali il punto, la linea, la superficie, il volume. Il risultato è una pratica/sintesi coreografica visivo-performativa originale in cui l’estetica minimale tende a una radicale essenza formale. È emersa ora nell’artista l’esigenza di sviluppare un progetto performativo che porti la ricerca su Flatlandia ad essere opportunamente rivisto per i bambini, pur mantenendo un’estetica ed un linguaggio essenziale, geometrico e astratto. Da un punto di vista coreografico il progetto si basa sulla costruzione e attraversamento di “mondi”, gli spazi multidimensionali proposti nel racconto da un suo abitante – Quadrato – e sull’ emozionante scoperta in cui conosce la realtà dello spazio tridimensionale e le possibilità di movimento che gli oggetti hanno.Utilizzando forme primarie, oggetti e il corpo l’artista sviluppa una partitura spaziale come elemento drammaturgico: percorrere lo spazio dal bidimensionale al tridimensionale e utilizzare il palcoscenico come piano di proiezione cartografica. Per la ricerca e sviluppo creativo visivo e performativo del progetto, l’artista e i suoi collaboratori utilizzeranno MM_Metodo Materia, un tool, strumento di lavoro ideato da Alessandro Carboni, che indaga la materia dal punto vista performativo e drammaturgico. La Storia di Q, inoltre, si svilupperà in collaborazione con Pingelap – arte e movimento creativo per bambini, progetto educativo per l’infanzia ideato con Chiara Castaldini – artista di danza in contesti educativi: oltre alle residenze dedicate specificatamente alla creazione, durante le fasi di ricerca per lo spettacolo verranno proposti ai bambini e alle comunità laboratori e attività di costruzione d’insieme, in cui si cercherà di stimolare intuizioni e ragionamenti, così da favorire processi di scambio e ampliare la capacità di immaginazione e astrazione del reale.
www.alessandro-carboni.com
www.pingelap.net
www.formatisensibili.net 
  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

22 Apr 2023

Ora

6:00 pm

Luogo

Lavanderia a Vapore
Collegno (TO)
INFO E BIGLIETTERIA

In aggiornamento