Continua il viaggio del laboratorio QUELLO CHE CI MUOVE, a cura di Lavanderia a Vapore di Collegno e di Centro per la Scena Contemporanea di Bassano del Grappa, case della danza del network europeo EDN. Dopo Trento e Milano, la prossima tappa del progetto è in programma il 14 marzo a Roma al Teatro India.

Quello che ci muove è il titolo di un progetto culturale sostenuto e promosso dalla Lavanderia a Vapore di Collegno (To) e dal Centro della Scena Contemporanea di Bassano del Grappa, in qualità di EDN Italia. Un’agorà itinerante composta da artisti, operatori e cittadini, ogni volta diversi, che si interroga su come sostenere i processi di creazione di quegli artisti che costruiscono la propria opera in dialogo con un contesto. Interpella soggetti differenti per esplicitare, condividere e mettere a frutto l’insieme delle conoscenze che già sono presenti all’interno del sistema, ma che non sono ancora condivise, per essere utili alla crescita del sistema stesso (capitale culturale collettivo). Come istituzioni culturali che accolgono la danza e ne sviluppano la cultura, sentiamo la necessità di coinvolgere la componente artistica in questo processo di rinnovamento che giorno dopo giorno contamina e dissolve confini, interrogandoci sul ruolo che proprio in questo processo assumono le istituzioni. L’obiettivo dei laboratori è costruire un orizzonte condiviso di conoscenza che possa includere artisti, operatori, cittadini e tutti i soggetti che a vario titolo credono nel ruolo centrale della danza. Sentiamo dunque di dover dedicare la nostra attenzione ai processi creativi, alle pratiche coreografiche, e ritrovare il loro ruolo strategico nel processo di cambiamento che sta attraversando il sistema e la società.

Il laboratorio ad oggi ha coinvolto artisti, cittadini e operatori. È stato realizzato in occasione di Vignale Monferrato Festival, B-Motion, Y Festival, Dance House Milano. Hanno partecipato:
Erika di Crescenzo, Claudio Tortone, Daniele Ninarello, Bianca Maria Cuttica, Cristina Giacobino, Francesco Dalmasso, Gigi Cristoforetti, Alessandra Rossi Ghiglione, Elena Pugliese, Adriana Boriello, Massimiliano Iachini, Pia Massaglia, Elena Cavallo, Arianna Perrone, Anna Maria Onetti, Rita Fabbris, Emanuele Enria, Amina Amici, Nadia Lambiase, Elisa Sirianni, Fabrizio Gavosto, Francesca Manica, Simona Brunelli, Salvo Lombardo, Jacopo Gottlieb, Teresa Noronha Feio, Riccardo Maffiotti, Simona Bertozzi, Laura Gazzani, Doriana Crema, Elisa Guzzo Vaccarino, Lucia Di Pietro, Marina Donatone, Marina Petrillo, Francesca Cinalli, Maria Varano, Chiara Castellazzi, Elena Sgarbossa, Lucia De Rienzo, Lucia Baruffaldi, Maria Inguscio, Paolo De Santis, Silvia Gatti, Natalia Casorati, Chiara Frigo, Lisa Gilardino, Masako Matsushita, Daniele Ninarello, Daniele Del Pozzo, Greta Pieropan, Giuliana Ciancio, Monica Urian, Giulia Menti, Angela Fumarola, Marco Betti, Eva Zilio, Raffaella Basezzi, Natascia Controrora Belsito, Alessandro Bevilacqua, Patrizia Boscolo Chio, Paola Carlucci, Silvia Cavalloro, Maria Consagra, Beatrice Carlottina De Carli, Silvia DeZulian, Olga Esposito, Lara Finardi, Roberto Frabetti, Christel Grillo, Harmsen Mijike, Michele Imbasciati, Alesssio Cogoj, Dejan Kojac, Martina Lazzeri, Dalia Maci.

Per maggiori info sul progetto, leggi l’articolo pubblicato da Stratagemmi – Prospettive Teatrali.