A seguito dell’ordinanza contingibile e urgente emessa dal Ministro della Salute di intesa con il Presidente della Regione Piemonte in data 23 febbraio 2020, prendiamo atto della sospensione fino al 29 febbraio di tutte le manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni forma di aggregazione in luogo pubblico o privato, sia in luoghi chiusi che aperti al pubblico, anche di natura culturale, ludico, sportiva e religiosa (Art. 1, comma 2 lettera a).

Qui il testo dell’ordinanza.