Boarding Pass Plus Dance, il progetto per la professionalizzazione e mobilità internazionale per danzatrici, danzatori, coreografi, curator e producer under 35, continua il suo lungo viaggio anche in lockdown. Insieme ai partner Operaestate Festival Veneto, Santarcangelo Festival, Short Theatre e Indisciplinarte Terni è in corso una settimana di workshop, laboratori, riflessioni e confronti online: possiamo concepire lo spazio digitale come un terreno generativo di prova e sperimentazione per i differenti approcci compositivi? In che modo la rete permette la creazione di drammaturgie e relazioni tra comunità e pubblico? Parte martedì 5 maggio questa intensa quattro giorni, insieme a Andrea Costanzo Martini, Max Volpini, Sodja Lotker, Simon Senn, Daniel Blanga Gubbay, Mara Oscar Cassiani

Per info, è possibile consultare la pagina Facebook del progetto.