La Commissione, esaminati i materiali pervenuti, dopo ampio e approfondito dibattito, ha deliberato di attribuire la residenza τέχνη | téchne – 2021 al progetto LOOK MA, NO HANDS_a way to go (working title) di Marina Donatone con le seguenti motivazioni:  

la coreografa, in costruzione della sua traiettoria artistica, presenta maturità nella scrittura scenica e nella composizione coreografica. Il lavoro offre una buona base di partenza, un materiale interessante per la residenza il cui scopo è quello di dissezionare il lavoro per lavorare sui singoli livelli che compongono l’opera finale (luci, audio, scenografia ecc.…). Le necessità tecniche, fulcro di questo bando, vengono, inoltre, descritte, lasciando intendere un desiderio di apprendimento e allo stesso tempo un’idea progettuale chiara per la messa in scena del lavoro. 

La Commissione 
Matteo Negrin, Guido Bernasconi e Valentina Tibaldi per Fondazione Piemonte dal Vivo.
Gianni Staropoli, tutor della residenza.