La Lavanderia a Vapore di Collegno entra a far parte della rete ENCC – European Network of Cultural Centres, in qualità di Regional Network.

La ENCC, rete europea dei nuovi centri culturali con sede a Bruxelles, promuove – fin dal 1994 – il dialogo e la cooperazione tra centri culturali europei orientati al sociale. Oggi il network riunisce circa 5000 spazi culturali in oltre 25 nazioni, ciascuno dei quali con strutture, pratiche e pubblici assai specifici. Le maggiori linee di azione della rete riguardano il building, il networking e le azioni di patrocinio. Attraverso incontri, conferenze, attività formative e scambi, i membri di ENCC – connessi con altri attori del panorama culturale – partecipano alla ricerca e alla raccolta di dati, alla creazione di tools e di pubblicazioni. Sviluppare le comunità dei centri culturali è la priorità della rete, i cui valori principali sono l’uguaglianza culturale, l’intercultura, la democratizzazione culturale e il coinvolgimento della cittadinanza. La partecipazione infatti ad attività artistiche e culturali non reca beneficio soltanto ai singoli, bensì all’intera comunità.

Dallo scorso 28 settembre, anche la Lavanderia a Vapore è membro di ENCC, quinta organizzazione italiana insieme a Rete delle Case del Quartiere (Torino), Il Mutamento (Torino), Non Riservato (Milano) e Stazione Leopolda (Pisa). L’ingresso all’interno del network permetterà alla Casa della Danza di partecipare agli incontri internazionali e alle attività formative, di ricerca e di scambio promossi dall’ente europeo, in un’ottica di confronto, innovazione e crescita.