Il progetto vincitore dell’edizione 2022 di DNAppunti coreografici otterrà, attraverso i contributi dei partner, un sostegno complessivo alla produzione così definito:
– 37 giorni di residenza artistica nell’anno 2023
– contributo economico complessivo di circa 18.500 euro
– 5 repliche del progetto realizzato all’interno delle programmazioni dei partner

Obiettivo del progetto è individuare un coreografo, una coreografa o un collettivo italiani con un’idea da sviluppare, a cui offrire un percorso di ricerca con sostegni eterogenei: residenze creative, attività di accompagnamento critico e di tutoraggio, risorse economiche, debutto a Romaeuropa 2023 e repliche nelle programmazioni dei partner del progetto.

DNAppunti coreografici è rivolto a singoli coreografi, coreografe o collettivi italiani under 35: gli artisti non devono essere nati prima del 1987. Possono candidarsi cittadine e cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e stranieri domiciliati in Italia.


Deadline per l’invio delle candidature: entro le ore 23.59 del 1° maggio 2022
Scarica il bando completo


DNAppunti coreografici è un progetto di sostegno per giovani coreografi italiani under 35, promosso e sostenuto in collaborazione tra Centro Nazionale di produzione della danza Virgilio Sieni, Operaestate Festival/CSC Centro per la scena contemporanea del Comune di Bassano del GrappaCentro di Residenza Emilia-Romagna (L’arboreto – Teatro Dimora | La Corte Ospitale), Fondazione Romaeuropa, Gender Bender Festival di Bologna,  Triennale Milano Teatro.

Per info
dnappunticoreografici@gmail.com
www.dnappunticoreografici.net