Direzione artistica Natalìa Casorati
a cura dell’Associazione Culturale Mosaico Danza

Tra i palcoscenici di INTERPLAY/21, oltre alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, anche la Casa della Danza di Collegno. Per scoprire la programmazione alla Lavanderia a Vapore, clicca qui o consulta l’Agenda.
Per scoprire il cartellone completo di INTERPLAY/21, clicca qui.
Per info: mosaicodanza@tiscali.it | tel. 011.661.24.01

INTERPLAY, il festival di danza contemporanea dedicato ai fermenti della creatività italiana e internazionale, apre anche nel 2021 la stagione dei festival a Torino. In uno scenario stravolto dalla pandemia, l’edizione 2020 – pensata e riformulata più volte nell’obbligo di adattare il progetto artistico all’emergenza in corso – aveva avuto la forza di esplorare un territorio completamente sconosciuto, quello del digitale, raggiungendo oltre 13.000 utenti.

A distanza di un anno la situazione resta incerta, ma l’esperienza acquisita permette alla XXI edizione di pianificare e prevedere eventuali cambi di programma, mettendo in pratica le competenze raggiunte e presentando per il 2021 un progetto articolato che tiene conto di più scenari, utilizzando le tecnologie a vantaggio del Festival, degli artisti e del pubblico. INTERPLAY si conferma dunque punto di riferimento nel panorama italiano, selezionando e portando nel capoluogo piemontese il meglio della nuova scena europea. La programmazione, ancora una volta, è una finestra sulle poetiche artistiche del presente, ora esasperate e scomode, ora invece ironiche. Medium e linguaggi coreografici diversi, per indagare in modo eterogeneo il senso della vita, il nostro stare al mondo in relazione con la terra, con l’umanità, entrambi toccati dall’emergenza. La maggior parte dei coreografi porta così in scena un corpo politico, che tramite la danza dichiara la necessità di cambiamento.

Raccogliendo la sfida di un anno particolare, INTERPLAY presenta dal 19 maggio al 22 giugno, 20 compagnie. Un viaggio nel contemporaneo tra diverse geografie coreografiche, che include 14 proposte italiane, 5 compagnie europee e 2 internazionali e si svolgerà sia presenza sia – per alcuni spettacoli – anche in digitale. Fra le novità del 2021, infatti, una serata interamente dedicata allo streaming: i due spettacoli protagonisti saranno i vincitori del bando lanciato a fine 2020 da Mosaico Danza, INTERPLAY STILL DIGITAL, progetto pilota nato dopo l’esperienza della pandemia per valorizzare la coreografia grazie all’ausilio delle tecnologie video, generando un linguaggio nuovo e ibrido pensato per la fruizione in streaming.