Home Events IL CANTO DELLE BALENE

IL CANTO DELLE BALENE

ideazione e creazione Chiara Bersani
azione Matteo Ramponi
musiche F. De Isabella
disegno luci Valeria Foti
direttore tecnico Paolo Tizianel
consulenza drammaturgica Marco D’Agostin
coach Marta Ciappina
styling Greta Rizzi
mentoring Alessandro Sciarroni
video Alice Brazzit
organizzazione di produzione e logistica Eleonora Cavallo
cura e promozione Giulia Traversi
consulenza amministrativa Chiara Fava
produzione Associazione Culturale Corpoceleste_C.C.00#
co-produzione Kunstencentrum Vooruit (Gent, BE), Santarcangelo Festival, Armunia/Festival Inequilibrio
con il supporto di CSC – Centro per la Scena Contemporanea (Bassano del Grappa) –
Fondazione Piemonte dal Vivo, Circuito Regionale Multidisciplinare, Lavanderia a Vapore
in dialogo con Boulevard Theater Festival
con il sostegno di Centrale Fies, Versiliadanze
Io sono un filo d’erba
Un filo d’erba che trema
E la mia patria è dove l’erba trema
Un alito può trapiantare
Il mio seme lontano
Rocco Scottellaro, La mia bella patria
L’azione è affidata a Matteo Ramponi, performer italiano noto per la sua abilità di diventare invisibile: posto all’interno di una coralità, egli diventa scheletro, struttura. Sparisce tra i corpi ma ne detta il movimento. La sua capacità di svanire sarà il centro dell’intera creazione e il suo obiettivo sarà quello di portare ogni fruitore dell’opera a scegliere di essere lì e diventare parte di un rito collettivo, consapevole che si tratti di una chiamata.
Una dichiarazione di presenza. Un lamento funebre. Una ballata nuziale. Un canto di richiamo. Una scelta di accoglienza.
Il Canto delle Balene.
Il progetto è ideato e creato da Chiara Bersani.
Chiara Bersaniè una performer e autrice italiana attiva nell’ambito delle Performing Arts, del teatro di ricerca e della danza contemporanea. Sia come interprete che come regista/coreografa si muove attraverso linguaggi e visioni differenti. I suoi lavori, presentati in circuiti internazionali, nascono come creazioni in dialogo con spazi di diversa natura e sono rivolti prevalentemente a un pubblico “prossimo” alla scena. La sua ricerca come interprete e autrice si basa sul concetto di “corpo politico” e sulla creazione di pratiche volte ad allenarne la presenza e l’azione.L’opera “manifesto” di questa ricerca è Gentle Unicorn, performance selezionata per Aerowaves Twenty 19 e per NID Platform 2019.Per il rigore nell’incarnare questo studio, nel 2019 le viene attribuito il Premio UBU come Miglior nuova attrice/performer under 35.Durante l’Edimburgh Fringe Festival 2019 riceve il Total Theatre Awards per la categoria Danza.
  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

24 Feb 2020 - 02 Mar 2020

Luogo

Lavanderia a Vapore
Collegno (TO)
Quello che ci muove

Stagione

Quello che ci muove