Home Events MY HEART GOES BOOM + PRIMITIVE ACCOMODATION

MY HEART GOES BOOM + PRIMITIVE ACCOMODATION

MY HEART GOES BOOM
coreografia Daniele Ninarello
con Cristina Peron, Luisa dalla Palma, Silvana Cucinato,  Paola Agostini, Luciana Pilati, Maria Rosa Martinello, Franca Baraldo, Mario Pomero, Giuseppina Cavallin, Giorgio Marchioro, Daniela Scotton, Eva Boarotto, Paola Bertoncello, Roberta Peron, Eleonora Nicolli, Anna Camonico, Vittoria Battistella
supporto al processo creativo Cristina Bacilieri Pulga
commissione coproduzione Operaestate Festival Veneto (Bassano del Grappa)
Ora sento la mia testa, le mie spalle, le mie ginocchia. Ora sento il palmo delle mie mani, una linea che va dagli occhi all’occipite. Ora sento i miei piedi, la mia spina dorsale. 
My heart goes boom è un’azione collettiva che si articola attraverso una successione di attivazioni sensoriali, condivise progressivamente da tutti i performer nel tentativo di costruire una danza liberatoria. È un moto perpetuo, risvegliato da corpi che si conducono insieme verso la catarsi, atto a produrre costanti derivazioni soggettive. La creazione di Daniele Ninarello per i danzatori di Dance Well è un manifesto sulla libertà, intesa come forma di supporto reciproco e come condizione che si esercita insieme agli altri, senza però produrre un’identità collettiva. È il movimento, in quest’opera, a creare una costante relazione dinamica.


a seguire
PRIMITIVE ACCOMODATION
ideazione e creazione Daniele Ninarello
danza (in ordine alfabetico) Anna Altobello, Martina Auddino, Silvia Brazzale, Leonardo Carletti, Gaia Centamore, Marianna Cifarelli, Ilaria Corsi, Rita Giannuzzi, Daria Greco, Gioia Martinelli
e con i partecipanti al laboratorio
produzione CodedUomo
coproduzione Virgilio Sieni / Centro Nazionale di Produzione sui linguaggi del corpo e della danza e Festival “La Democrazia del Corpo”
Il progetto, nato nel 2017 in occasione di un laboratorio condotto all’interno del festival “La Democrazia del Corpo” diretto da Virgilio Sieni a Cango, ha origine da alcune riflessioni di Daniele Ninarello attorno a temi presenti anche nella sua creazione PastoralePrimitive Accomodation cerca di scoprire che cosa animi il corpo nel suo desiderio di trovare costantemente una nuova unità con il fuori, sondando l’inquietudine che genera lo spostamento e la necessità di un nuovo luogo in cui stare, e in questa nuova unità ritrovarsi comunque in una dimensione antica e primitiva. La performance riflette sulla natura nomade e insieme sedentaria della figura umana, osservando come in questo nostro infinito inseguimento siamo mossi dal desiderio di un calore primitivo, di un ritorno all’origine.
L’incasso della serata sarà devoluto a sostegno del progetto Dance Well Dancers.

Data

24 Nov 2019

Ora

9:00 pm

Luogo

Lavanderia a Vapore
Collegno (TO)
Categoria
INFO & BIGLIETTERIA

Tel. 011/4322902 biglietteria@piemontedalvivo.it

BIGLIETTI: Intero 12 euro | Ridotto 9 euro

PREVENDITA: Infopiemonte – Via Garibaldi 2 (Torino), online su Vivaticket e in tutti i punti di prevendita Vivaticket in Italia.

BIGLIETTERIA SERALE: In teatro, a partire da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli.

NAVETTA GRATUITA: una navetta gratuita è disponibile a partire da 45 minuti prima dell’inizio di alcuni spettacoli in cartellone alla fermata Fermi della metropolitana di Torino. La navetta effettua più corse verso la Lavanderia fino all’inizio dello spettacolo. Il servizio è garantito anche per il ritorno. Non è necessario prenotare.

acquista online
Quello che ci muove

Stagione

Quello che ci muove