Follow us 

SOLILOQUIO

di e con Tommaso Monza e Claudia Rossi Valli
Compagnia Natiscalzi DT

Ah, tutto è simbolo e analogia!
Il vento che passa, la notte che rinfresca sono tutt’altro che la notte e il vento: ombre di vita e di pensiero.
(F. Pessoa – Faust)

 

Soliloquio è un capitolo del progetto “Annotazioni per un Faust” della compagnia Natiscalzi DT. I coreografi Tommaso Monza e Claudia Rossi Valli indagano la simbologia legata alla figura mittle-europea del Faust e come essa possa riecheggiare ai giorni nostri.
Soliloquio, ovvero il dubbio, è prima di tutto flusso di pensiero solipsistico; in secondo luogo è qualcosa destinato a finire.
Un danzatore abita uno spazio di pochi metri quadrati. A sostegno della sua danza si distinguono parole, frasi, un testo. Sono parti scelte del “Faust” di Goethe e di Pessoa, che insieme a pensieridegli autori e ad altri testi intrecciati fra loro come in una mappa concettuale, aprono riflessioni sulla contemporaneità. In particolar modo, danza e parola indagano il disequilibrio esistente fra Uomo e Natura approcciando l’ ecocritica. La danza si costruirà pezzo a pezzo cercando con attenzione un movimento dopo l’altro, esponendo il pensiero di un moderno Faust , ricercatore sino all’oblio, della natura e della sua storia ancestrale cercando di comprenderla nel rapporto con l’uomo.

ANNOTAZIONI PER UN FAUST
un progetto di Tommaso Monza
coreografia e regia Tommaso Monza, Claudia Rossi Valli
danza e azioni sceniche Compagnia Natiscalzi DT
musiche originali dal vivo Giorgio Mirto
produzione Compagnia Abbondanza/Bertoni, Natiscalzi DT
con il sostegno di Anghiari Dance Hub, Tendance Festival,
Festival OrienteOccidente, CCN di Nantes, Piemonte dal Vivo
in collaborazione con Archivio dei Diari di Pieve Santo Stefano

 

 

The event is finished.

Data

03 - 07 Giu 2021
Expired!

Ora

All Day

Luogo

Lavanderia a Vapore
Collegno (TO)
Quello che ci muove

Stagione

Quello che ci muove