Follow us 

AMOЯ

ideazione, coreografia e regia  Salvo Lombardo
performance  Chiara Ameglio, Cesare Benedetti, Pieradolfo Ciulli, Maura Di Vietri, Daria Greco, Riccardo Olivier, Francesca Penzo, MariaGiulia Serantoni
consulenti culturali  Viviana Gravano e Giulia Grechi
musiche Fabrizio Alviti
scenografia e video  Daniele Spanò
luci e direzione tecnica  Giulia Pastore
boxe coach  Gaia Pagnini
produzione esecutiva  Chiasma e Fattoria Vittadini
coproduzione  MilanOltre
con il sostegno di MiBACT – Ministero Beni e Attività Culturali e del Turismo
con il sostegno di IntercettAzioni: un progetto di Circuito CLAPS e Industria Scenica, Milano Musica, Teatro delle Moire, Zona K; Cross Project; Lavanderia a Vapore; Scenario Pubblico – Compagnia Zappalà Danza; Compagnia Versiliadanza | Teatro Cantiere Florida; Ostudio; Spazio Fattoria; Attitudes – Spazio alle arti
Il progetto di Salvo Lombardo alla Lavanderia a Vapore di Collegno è sostenuto da CROSS PROJECT dell’Associazione LIS LAB Performing Arts di Verbania. La residenza artistica è la prima azione di attraversamento delle Residenze Regionali del Piemonte; una sinergia che nasce dalla stretta collaborazione tra realtà territoriali, diventando reale occasione per sostenere gli artisti nella loro ricerca e produzione. CROSS PROJECT segue il processo creativo grazie alla presenza di Irene Pipicelli, dottoranda in Spettacolo e Musica presso l’Università degli Studi di Torino, con un progetto di ricerca sul rapporto tra documentazione e performatività all’interno delle pratiche di danza contemporanea. Dal 2019 è assistente curatore per CROSS Residence.

C’è un tratto significativo alla base della costruzione identitaria italiana, teso all’esaltazione di un passato classico e dei suoi fasti gloriosi. Un tratto che prescinde dalla lettura della storia. Una presenza. Una sorta di figura, sempre prestante, che si allena nella palestra delle narrazioni ufficiali. Un culturista delle tradizioni. Una specie di monumento perennemente in fase di “restauro”. Un fantasma che si aggira tra le rovine di una qualche auctoritas, sempre aggiornata e difesa, o un sacerdote che ne celebra perennemente il suo culto. Questo segno, questa macchia, a volte assume la forma di un animale, arrampicatore tra i rami di pretestuose discendenze. Altre volte lo riconosci come un bastone, un manganello, che percuote l’albero del potere.
AMOЯ di Salvo Lombardo nasce dal desiderio di indagare proprio il concetto di potere. Cos’è il potere? O meglio, come si manifesta il potere? Qual è la sua micro-fisica? Come il potere muove e trasforma i corpi? Quali sono le sue articolazioni? Quali le sue rappresentazioni ufficiali, le sue genealogie, e quali, soprattutto, le contro-narrazioni che oggi reagiscono alla sua figura? AMOЯ, d’altronde, è una locuzione ambivalente; una parola che ci restituisce l’immagine di un qualcosa che si guarda allo specchio. AMOЯ è palindromo di Roma. E Roma non fu costruita in un solo giorno.

 

The event is finished.

Data

13 - 21 Mar 2021
Expired!

Ora

All Day

Luogo

Lavanderia a Vapore
Collegno (TO)
CROSS PROJECT

Stagione

CROSS PROJECT