DANCE WELL DANCERS | online

un progetto di Lavanderia a Vapore
in collaborazione con CSC – Centro per la Scena Contemporanea di Bassano del Grappa
e con Associazione Giovani Malati di Parkinson

Insegnanti, artisti people parkinson e cittadini praticano insieme la danza contemporanea e la filosofia in luoghi dedicati alla bellezza (teatro, museo, parchi), dando voce a insolite comunità di ricerca.
In questa seconda esperienza online si è scelto di seguire una delle linee di ricerca emerse durante il percorso: il mondo vegetale come modello; le piante come maestre di lentezza, in continuo movimento, esploratrici instancabili di risalite, conquistatrici di spazi, coraggiose pioniere. Si è pertanto cercato di dare  nuovo respiro a questa ulteriore esperienza online, attraverso un immaginario guidato dalle suggestioni del Manifesto del Terzo paesaggio di Gilles Clément, immaginando noi stessi come dei Giardinieri Planetari e provando a costruire un Erbario di gesti fatto di cura, attenzione, ascolto. Il “Terzo paesaggio” come metafora di resistenza e occasione di ricerca, possibilità di nuove esplorazioni e creazione di potenziali immaginari futuri.
Iscrizione obbligatoria al seguente indirizzo: info@parkinsongiovani.com

Dance Well è una pratica artistica rivolta principalmente a persone affette dal Parkinson, attivata, ideata e promossa dal CSC Casa della Danza di Bassano del Grappa. Attivato nel 2013, sulla base di pratiche sviluppate in Olanda, l’iniziativa è arrivata a Bassano nel 2015 a definire una propria identità; diversamente da pratiche già esistenti, infatti, per Dance Well il fine è l’arte attraverso l’espressione del proprio corpo, i partecipanti sono “dancer”, e proprio come danzatori – non come “persone con il Parkinson” – affrontano le classi di danza. Le classi sono gratuite e aperte a tutti, familiari, amici, danzatori, anziani, cittadini, studenti, in un vero momento inclusivo, poiché la “classe mista” permette la crescita collettiva, il sostegno reciproco e non emargina nessuno dei partecipanti. Dal 2018 la Lavanderia a Vapore di Collegno accoglie questa avvincente progettualità, contribuendo alla crescita dell’esperienza artistica facendola seguire da una pratica di filosofia, condotta da Propositi di Filosofia. Un momento dedicato al dialogo, grazie al confronto sui contenuti generati dalla pratica di danza contemporanea. Nasce così in Lavanderia una insolita comunità di ricerca accompagnata da artisti e filosofi, che condividono uno spazio e un tempo per dialogare insieme mettendo a fuoco alcuni temi chiave. Un percorso che si sviluppa e si costruisce nel corso del tempo attraverso l’impegno reciproco al dialogo e all’opportunità di collaborazione. Rappresenta, in questo senso, una condizione indispensabile per lo sviluppo del pensiero critico, autonomo, creativo e collaborativo e per lo sviluppo di potenzialità riflessive. Nella comunità di ricerca si rispettano e favoriscono i differenti punti di vista nell’ottica di una co-creazione di contenuti.
  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Tags:

Data

06 Feb 2021

Ora

10:00 am - 12:00 am

Luogo

Online
INFO

Iscrizione obbligatoria a: info@parkinsongiovani.com

Quello che ci muove

Stagione

Quello che ci muove

Prossimo avvenimento