Follow us 
Home https://www.lavanderiaavapore.eu/archivio/ Workshop/Formazione MASTERCLASS di illuminotecnica e drammaturgia della luce | téchne

MASTERCLASS di illuminotecnica e drammaturgia della luce | téchne

con Gianni Staropoli e Guido Bernasconi
nell’ambito del progetto di formazione tecnica τέχνη/téchne

Una giornata aperta ad artiste, artisti e aspiranti tecnici per scoprire, insieme a Gianni Staropoli, come osservare uno spazio, in che modo riconoscere le diverse caratteristiche dei proiettori e perché parlare di “drammaturgia della luce”. 

Nella creazione di uno spettacolo, lato tecnico e artistico devono saper dialogare in maniera chiara ed efficace. Affinché ciò avvenga è necessario possedere un “vocabolario” condiviso. Nel corso della masterclass, Gianni Staropoli (tutor della residenza di formazione tecnica τέχνη/téchne) e Guido Bernasconi (responsabile tecnico della Lavanderia a Vapore) guideranno i partecipanti all’interno dello spazio scenico, alla scoperta delle sue caratteristiche e potenzialità, tra prove di allestimento e illuminazione di corpi. Quali e quanti tipi di proiettori esistono? In che modo utilizzarli? Che cosa differenzia un PC da un sagomatore? Che cos’è un par? E un domino? Come la scelta di una semplice gelatina può produrre effetti scenici differenti? Nell’arco della giornata si dedicherà ampio spazio anche alla dimensione audio, all’importanza della stesura di una buona scheda tecnica, al ruolo delle maestranze, ai metodi per realizzare un montaggio efficace.
Evento gratuito con prenotazione obbligatoria tibaldi@lavanderiaavapore.eu

Gianni Staropoli | Nel 1997 dopo la formazione ENAIP come tecnico luci, inizia la sua attività professionale collaborando con il poeta, regista e attore Marcello Sambati, fondatore della compagnia Dark Camera, protagonista dell’avanguardia romana degli anni ’70. Dal 2001 al 2006 è assistente del light designer Roberto De Rubis per numerosi lavori e progetti in teatro, musei e altri luoghi storici, tra i quali Castel Sant’Angelo, Fori Romani, Villa d’Este, Palazzo Braschi ed altri spazi. Oltre alle sue numerose creazioni a fianco di artisti e artiste di fama nazionale e internazionale, con le quali riceve per 3 volte il premio Ubu dal 2017 al 2019 come Miglior Disegno Luci, intraprende un ricco percorso di formazione. Nel 2014 all’interno del progetto “Corpo a Corpo” dedicato a Baudelaire promosso dall’Università Roma Tre, cura insieme a Marcello Sambati e Alessandra Cristiani il laboratorio “Relazione tra la luce e il corpo nello spazio scenico”. Dal 2015 viene invitato a tenere un laboratorio sull’uso della luce e lo spazio per giovani autori e coreografi all’interno del progetto di formazione ADH diretto da Gerarda Ventura. Nel 2018 al DID Studio Ariella Vidach in collaborazione con Studio Azzurro Milano, tiene il workshop “Pensare, fare, scrivere della luce”. Nel 2019 all’interno del progetto formativo DA.RE. diretto da Adriana Borriello tiene il laboratorio “Drammaturgia della luce “. Dal 2020 è docente a progetto all’Accademia Nazionale Silvio D’amico di Roma e tutor della residenza di formazione tecnica Téchne della Lavanderia a Vapore.

The event is finished.

Tags:

Data

11 Gen 2022
Expired!

Ora

10:30 am - 5:30 pm

Luogo

Lavanderia a Vapore
Collegno (TO)
INFO

Evento gratuito con prenotazione obbligatoria: tibaldi@lavanderiaavapore.eu

Quello che ci muove

Stagione

Quello che ci muove