Home Events RE-PLAY/WIRELESS CONNECTION | ResiDance XL

RE-PLAY/WIRELESS CONNECTION | ResiDance XL

azione all’interno di ResiDance XL/Network Anticorpi
di Giselda Ranieri

Con questo nuovo progetto continuo la ricerca tra voce e corpo, suono e coreografia del gesto quotidiano, danzato. Re-Play è il reenactment di ricordi e souvenir virtuali e reali.  
Tappa di rielaborazione estetica e intellettuale di un vissuto personale, in Re-play prosegue – nell’ambito di ResiDance XL/Network Anticorpi lo studio del gioco tra realtà autobiografica e finzione presente in altri lavori di Giselda Ranieri, fino a sondarne i limiti in senso coreografico che per l’artista significa soprattutto musicale. Fulcro di interesse è l’indagine della presenza tecnologica in scena (screen, device, proiezioni video, mobile) soprattutto come potenziale occhio esterno tra voyerismo, selfie e ricordo. Guardarsi da fuori non sempre è sinonimo di edonismo, a volte può essere un mezzo utile e necessario a prendere le distanze soprattutto da sé. Può la tecnologia farsi “strumento” di connessione, laddove non si possa godere di una presenza reale, di auto-analisi, di gioco creativo, di rielaborazione di un’esperienza?
Giselda Ranieri è una danzatrice, performer e autrice di formazione classica e contemporanea. Dal 2008 ricerca nel campo della composizione istantanea collaborando spesso con artisti nazionali e internazionali e con il gruppo Takla Improvising Group e vincitrice del concorso Caccia all’Artista, Piccole Meraviglie e il Festival PULSI. È tra i membri fondatori di UBIdanza/Aline Nari-Davide Frangioni con cui lavora in compagnia dal 2008. Dal 2010 è interprete per ALDES/Roberto Castello di cui è artista associata dal 2014. Dello stesso anno sono le collaborazioni con il coreografo Cosmin Manolescu per il progetto europeo E-Motional: rethinking dance e lo spettacolo “Fragile”. Dal 2015 lavora col Collettivo Pirate Jenny come interprete e collaboratrice. È laureata in Discipline dello Spettacolo dal vivo e specializzata in Danza al DAMS di Bologna con la storica della danza Eugenia Casini Ropa. Nel 2016 il suo “i…i…io?!/Give me a moment” vince il premio Miglior Regia al Festival ACT di Bilbao; da allora entra a far parte del network internazionale IYMA.

Data

18 Gen 2020 - 30 Gen 2020

Ora

Tutto il giorno

Luogo

Lavanderia a Vapore
Collegno (TO)
Quello che ci muove

Stagione

Quello che ci muove