Home https://www.lavanderiaavapore.eu/archivio/ SOLITUDO – Visioni per una comunità creativa

SOLITUDO – Visioni per una comunità creativa

L’asse è il metro di misura per il cielo, ma non sta in piedi senza un corpo che lo aiuti (Arianna Perrone)

SOTTO LO STESSO CIELO
seminario dal 14 al 18 settembre alla Lavanderia a Vapore
con prova aperta il 18 settembre a Torino e apertura pubblica il 4 ottobre a Novara
accompagnati da Doriana Crema insieme a Raffaella Tomellini e Fabio Castello
il seminario è rivolto a singoli e gruppi che hanno incontrato la pratica di SOLITUDO in questi anni. 

Prosegue il cammino di SOLITUDOun progetto curato da Doriana Crema, Fabio Castello e Raffaella Tomellini per ritrovarsi come comunità, ricostruendo lo spazio della relazione in questo tempo. Un tempo in cui vicinanze e distanze si misurano con uno sguardo nuovo, in cui tutti, sotto lo stesso cielo, riprendiamo le misure del come stare, come condividere, scambiare, sviluppare un senso di appartenenza e costruire insieme nuove forme. 
Le assi continueranno ad accompagnare il lavoro con la funzione di mediatrici nello spazio, diventando tavolo, strumento, peso, appoggio, croce, ponte, bosco, cattedrale e creando connessioni, ponti, strade che favoriscano la realizzazione di immagini, visioni per un tempo performativo. 
Ciascuna giornata di seminario sarà aperta da una parte di pratica dedicata alla percezione del corpo attraverso lascolto, il risveglio, il riscaldamento, procedendo poi con il lavoro di ricerca con lasse e con il gruppo. Al termine, il laboratorio aprirà le porte a chi desidera entrare nello spazio della condivisione, cogliendo inizialmente il lavoro con lo sguardo per poi entrare in gioco nello spazio con il corpo, sperimentando attraverso di sé la possibilità di scoprire (nel rispetto delle norme vigenti). 

SOLITUDO è un progetto di comunità itinerante, che si è sviluppato a partire dall’esperienza laboratoriale e dalla condivisione di pratiche sul movimento. L’azione performativa incontra via via temi e spazi nuovi, abitati da un gruppo stabile di performer che accoglie il pubblico per realizzazioni spontanee e inclusive. Un oggetto accompagna da sempre il lavoro: l’asse di legno, strumento di mediazione. Il percorso vede il sostegno e la collaborazione di Associazione Didee – arti e comunicazione con Fondazione Piemonte dal Vivo e Lavanderia a Vapore; il laboratorio novarese e l’apertura pubblica partecipata a Novara è realizzata nell’ambito del progetto D.E.A Diversità e arti performative per una società inclusiva del terzo millennio, sostenuto da Programma di cooperazione Interreg V-A Italia-Svizzera 2014-2020, Associazione Sillabe.

The event is finished.

Tags:

Data

14 - 18 Set 2020
Expired!

Ora

2:00 pm - 6:00 pm

Luogo

Lavanderia a Vapore
Collegno (TO)
Categoria
Quello che ci muove

Stagione

Quello che ci muove