Home https://www.lavanderiaavapore.eu/archivio/ TERESA NORONHA FEIO | Permutazioni 2019/2020

TERESA NORONHA FEIO | Permutazioni 2019/2020

Teresa Noronha Feio è stata selezionata come nuova autrice per Permutazioni 2019/2020, per una residenza di produzione per il progetto A Tale for the Rootless. La commissione selezionatrice è composta da Cristiana Candellero, Doriana Crema, Enrico Pastore, Federica Tardito, Stefano Mazzotta e Valentina Tibaldi, accompagnata, nella scelta, dai vincitori delle precedenti edizioni Amina Amici, Elisa D’Amico, Francesco Dalmasso.
A tale for the rootless è un’indagine coreografica sull’idea di archivio personale. La sua ricerca si basa attorno alla ricostruzione dell’identità attraverso alcune memorie famigliari e storiche, scolpendo in se l’immagine dell’eredità coloniale e indagando attraverso la coreografia una traslazione gestuale, testuale e ritmica. Teresa parte da un assemblaggio di tracce che risalgano alle decadi ’60-’70 al fine di indagare attraverso il corpo la sua identità e trasformagli in feconde tracce delle quali cogliere le contraddizioni e le problematiche legate a un patrimonio indentitario innestato.
Teresa Noronha Feio (Portogallo, 1988) si laurea come performer presso l’accademia Fontys a Eindhoven (Paesi Bassi). Lavora come danzatrice per: Einat Tuchman; Collettivo 320Chili; Sara Marasso; DOT504; Ornella D’Agostino; Ambra Pittoni e Vânia Gala. Partecipa a Workspace Ricerca X nel 2015. È co-fondatrice del collettivo di circo contemporaneo Fabbrica C. Nel 2018 vince Moving Up grazie a FND-Aterballetto, con cui produce la performance “Imma” insieme allo sceneggiatore Gabriele Licchelli e nel 2019, sostenuta dalla Lavanderia a Vapore/Piemonte dal Vivo, per Boarding Pass Plus Dance co-sviluppa il progetto per la sostenibilità del dance maker “Flying Carpet”.
Foto di Stefano Mazzotta

PERMUTAZIONI
un progetto di
Zerogrammi e CASA LUFT
in collaborazione con Fondazione Piemonte dal Vivo
partner Lavanderia a Vapore (RTO Fondazione Piemonte dal Vivo, Associazione COORPI, Mosaico Danza/Festival Interplay, Associazione Didee, Zerogrammi)
in rete con Università degli Studi di Torino, Torinodanza Festival, Med’arte (Associazione Tersicorea) – Italia, Compagnia Heliotropion – Francia, Compagnia Borderlinedanza – Italia, Twain physical dance theatre – Italia, Centro Daiva Jyoti / Cie La Bagarre – Italia, Compagnia Nut – Italia, La pietra pomice – Italia, Compagnia Càjka – Teatri di mare- Italia, Asmed Associazione Sarda Musica e Danza – Italia, Maya INC Società Cooperativa Art – Italia, Compagnia Muxarte – Italia, Associazione Enti Locali per le attività Culturali e di Spettacolo – Italia, CEDAC -Circuito Multidisciplinare – Italia, AssociazioneSuoni&Pause – Italia, Cooperativa Sant’Elia 2003 – Italia, La FucinaTeatro/Crogiuolo – Italia, Compagnia Koreoproject – Italia, Associazione Fin Doc – Italia, Fondazione Fabbrica Europa per le arti contemporanee – Italia, Association Culturelle Scaraboum /Théâtre Crac: Fabrique de mensonges – Francia, Association KAMAR – Tunisia, Caravansar Producción Y Gestión – Spagna, Asociacion Cultural Metacau – Spagna, Centro studi Ipogei SPECUS – Spagna, Teatro Cafè de Las Artes – Spagna 
CASA LUFT, con il suo progetto “Permutazioni”, curato in collaborazione con Lavanderia a Vapore e Piemonte dal Vivo, coordina un nuovo articolato anno di co-working artistico e formazione professionale, che ha come obiettivi: la creazione di un osservatorio sulla migliore produzione coreografica regionale e nazionale; il consolidamento di una rete di spazi di lavoro nell’ambito delle discipline della danza, del teatrodanza e del teatro fisico; l’affiancamento e la curatela dei due progetti scelti per l’annualità 2019/2020. Chiave di volta della filosofia che anima il progetto di co-abitazione artistica è una metodologia tanto antica quanto innovativa: il baratto, inteso come rete di scambio di risorse umane, strumenti, competenze, servizi, esperienze. Dimensione di apertura verso gli altri, che prescinde dal raggiungimento immediato del proprio interesse, il baratto è un sistema fondato sulla fiducia e sull’esistenza di una comunità in cui gli esseri umani, e nello specifico gli artisti, si riconoscano come “valori” e “portatoti di valore”. La casa diventa il luogo dove i bisogni trovano gli strumenti e le risorse per essere esauditi. L’incontro di esperienze e punti di vista differenti è, per quanti abitano CASA LUFT un prezioso strumento di valorizzazione del patrimonio culturale. Per coinvolgere, per includere e infine per migliorare la qualità della vita, tutelando i saperi, perfezionando le competenze, sostenendo l’intelligenza emotiva, la creatività e la bellezza.

The event is finished.

Data

09 - 15 Mar
Expired!

Ora

All Day

Luogo

Casa Luft
Torino (To)

Prossimo avvenimento